Bandi/Call
Survival

Maker survival kit

Sei un maker e pensi che il tuo progetto cambierà il mondo? Può essere, ma la strada è lunga ed hai bisogno di un aiuto esperto. Thinkalize e 21am sono ad IF per questo.

Capita sempre più spesso di incappare nelle bellissime storie di inventori spesso giovanissimi che si inventano dispositivi strabilianti impiegando in maniera parrebbe innata elettronica, linguaggi di programmazione e strumenti di fabbricazione digitale. Sono gli oramai famosi makers, la nuova generazione di smanettoni che ha cominciato a volgere lo sguardo fuori dal riquadro dello schermo guardando al mondo fisico che ci circonda, fatto di oggetti materiali che devono essere immaginati e poi realizzati. È davvero una grande novità quella di infilare nella cassetta degli attrezzi anche i microsaldatori e le schede hardware tipo Arduino, ed è una novità che mostra i primi effetti già poco tempo dopo la sua dischiusura.

In molti hanno salutato questo fenomeno in un contesto come quello italiano, caratterizzato da una manifattura composta di imprese artigianali spesso piccole o piccolissime che conservano conoscenze pratiche preziose e consolidate ma che faticano ad innovarsi. Da un lato è stata riconosciuta nel movimento dei makers un’attitudine capillare, spontanea, che richiama da vicino il sistema di conoscenze artigianali diffuse e capacità inventiva sulle quali si sono sviluppate nel dopoguerra la nostra peculiare organizzazione produttiva ed il Made in Italy. Dall’altro lato si è intuito che i makers potrebbero essere degli efficaci attori all’interno di filiere creative e progettuali ridefinite nel senso dell’open innovation ed in grado di rivitalizzare i prodotti consueti nell’integrazione con le nuove tecnologie di fabbricazione, con l’elettronica, con i controllori portatili ed indossabili.

Ma tutto questo non potrà mai accadere spontaneamente. Di idee eccellenti ce ne sono moltissime e non tutte possono trasformarsi proficuamente in prodotti commerciali confinando così le altre alla dimensione dell’esercizio di stile, del divertissement progettuale, della curiosità e del passatempo. Le idee dotate invece di un potenziale come prodotto necessitano di un approccio maturo e consapevole perché la loro incarnazione in oggetti sia affidabile, ottimizzata, comunicabile e soprattutto programmata ad ogni livello. Il progetto di un maker non è diverso quindi in nulla, dal punto di vista imprenditoriale, dal progetto di un qualsiasi altro artigiano o produttore. Nell’ambito di una filiera tradizionale, tipicamente contenuta all’interno di un’unica impresa-contenitore, questa fase viene naturalmente applicata da persone preposte, ma come risolvere questo nodo laddove il progettista-ideatore è una persona autonoma e indipendente?

Servono professionisti specializzati che possano funzionare da facilitatori tra la progettazione/prototipazione e la produzione/commercializzazione, dotati di conoscenze dei processi in entrambi gli ambiti e che collaborino con i makers ricreando l’integrità della filiera tradizionale. Professionisti come il team di Thinkalize e quello di 21am, che coordinerannoà un laboratorio della durata di un giorno nel corso del quale ai partecipanti verrà innanzitutto fornita una mappa di navigazione per orientarsi nel modo in cui funzionano realmente la prototipazione, i finanziamenti, la produzione e la commercializzazione dei prodotti. Nel corso del pomeriggio i partecipanti/makers potranno invece confrontarsi con i professionistiil team di Thinkalize sottoponendo loro i propri progetti e ricevendo preziose indicazioni su come condurre lo sviluppo ulteriore nel caso in cui intendano farli diventare dei prodotti veri e propri. E, per i più promettenti, la strada non finirà qui perchéperchè la collaborazione e l’assistenza di Thinkalize e 21am potrà prolungarsi oltre la giornata di Pisa.

Il laboratorio è gratuito e aperto a tutti previa iscrizione. Ogni partecipante avrà inoltre la possibilità di far analizzare il proprio progetto dai professionisti di Thinkalize e 21am a titolo completamente gratuito, un’ottima occasione per provare a far fare un salto in avanti alla propria idea.

Per saperne di più su Thinkalize: thinkalize.com/commercial
Per scoprire il profilo di 21am: www.21am.com

Iscriviti

Preiscrizione "Maker survival kit"
Il modulo Preiscrizione "Maker survival kit" non accetta più risposte.
Se ritieni si tratti di un errore, prova a contattare il proprietario del modulo.
Questi contenuti non sono creati né avallati da Google. Segnala una violazione - Termini di servizio